I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
locandina di "Limbo"

Limbo


Regia: Matteo Calore, Gustav Hofer
Anno di produzione: 2014
Durata: 56'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Zalab, Hiq Productions; in collaborazione con OH!PEN, Relief, Rai Tre
Distributore: ZaLab
Data di uscita: 18/09/2014
Formato di ripresa: HD, colore
Formato di proiezione: HDV, colore
Titolo originale: Limbo

Recensioni di :
- LIMBO - La tragedia quotidiana dei CIE

Sinossi: Immaginatevi che una delle persone più care con cui vivete - vostro padre, il vostro compagno, vostra madre, un figlio o un fratello - venga improvvisamente prelavata dalla polizia e imprigionata lontano da casa, con il rischio di essere per sempre espulsa dall’Italia, questo non per aver commesso un reato o un atto violento, ma solo per la mancanza di documenti in regola.

Un pericolo tanto angosciante quanto reale per le famiglie di molti immigrati inseriti nella nostra società ma in conflitto con la burocrazia. Questa è la realtà vissuta da Alejandro, Bouchaib, Karim, e Peter, rinchiusi nei C.I.E. (Centri di Identificazione ed Espulsione) di Torino, Trapani e Roma, e delle loro famiglie, che attendono in un limbo di sapere se i propri cari torneranno a casa o saranno mandati via dall'Italia. Limbo racconta le loro storie di attesa, rabbia e paura, di affetti in bilico tra famiglie e culture diverse.

Storie in cui i figli sembrano solo poter subire i destini di sofferenza e assenza dei padri e le donne devono reggere il peso di una legge ingiusta e senza cuore.

Ambientazione: Torino / Trapani / Roma

"Limbo" è stato sostenuto da:
Open Society Foundations
Fondazione Erri De Luca


Video


Foto