I viaggi di Roby
locandina di "L'Incontro"

Cast

Interpreti:
Amin Miftah (Amin)
Bob Messini (allenatore)
Yussra Guermah (Avvocato)
Younes El Bouzari (Younes)
Eldin Bardosana (Edo)
Nezha Tammar (Madre)
Fatima Jlil (Sorella Minore)
Fatima Dounasser (Sorella Maggiore)

Soggetto:
Michele Mellara
Alessandro Rossi

Sceneggiatura:
Michele Mellara
Alessandro Rossi

Musiche:
Giuseppe Tranquillino Minerva

Montaggio:
Corrado Iuvara

Costumi:
Laura Frezza
Gloria Dardari

Scenografia:
Laura Frezza
Gloria Dardari (Assistente)

Fotografia:
Roberto Cimatti

Suono:
Giovanni Minerva (Presa Diretta e Mix)
Marco Cavalli (Microfonista)

Aiuto regista:
Ciro Piani

Produttore:
Ilaria Malagutti

Trucco:
Gippy Soprani

Assistente alla Regia:
Valerio Gatto

Assistente alla Regia:
Francesca Sembenotti

Operatore di Ripresa:
Arturo Bernardi

Operatore di Ripresa:
Luca Nervegna

Aiuto Operatore:
Francesco Gastoldi

Grafica:
Amalia Zeffiro

Titoli di Testa:
Niccolò Manzolini

Assistente di Produzione:
Giacomo Benini

Assistente di Produzione:
Giada Fratini

Macchine da Presa Finalizzazione e DCP:
Corrado Iuvara

L'Incontro


Regia: Michele Mellara, Alessandro Rossi
Anno di produzione: 2017
Durata: n.d.
Tipologia: cortometraggio
Genere: drammatico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Mammut Film; in collaborazione con Filmpro
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Michela Giorgini
Titolo originale: L'Incontro

Recensioni di :
- VENEZIA 74 - "L'Incontro", non solo una questione di boxe

Sinossi: E' la giornata più importante nella vita di Amin: oggi avrà luogo l'incontro di boxe per il titolo juniores. Incontro per il quale a lungo si è preparato. O la va o la spacca.
Amin è un ragazzino di origine marocchina - teen ager come gli altri - preso d'assalto dalle fragilità e dalle timidezze tipiche dell'adolescenza.
Siamo nell'ora antecedente l'incontro, in una palestra popolare di Bologna, e Amin, aiutato dal suo burbero allenatore, dovrebbe concentrarsi prima di entrare sul ring. Ma sembra proprio che nessuno lo voglia lasciare in pace. Gli si presentano, inattesi e invadenti, un amico truffaldino che cerca di rubare i soldi allo squattrinato allenatore, un altro compagno d'avventure che è stato sgombrato dalle forze dell'ordine dall'alloggio provvisorio nel quale viveva con la famiglia, la famiglia di Amin con madre e sorelle al seguito che, come un tornado, portano in palestra i problemi di casa, e come se non bastasse, anche l'avvocato che sta seguendo la richiesta di Amin per l'ottenimento della cittadinanza italiana. Tutti gli chiedono qualcosa, lo interrogano, lo scuotono, lo allontanano dal silenzio di concentrazione di cui avrebbe bisogno, e la realtà assedia vorace il mondo della palestra incapace di arginare una tal potenza d'urto.
Con la testa ingombra di mille domande Amin sale sul ring. Come finirà?

"L'Incontro" è stato sostenuto da:
MIBACT
Bologna Film Commission
UISP - Emilia Romagna
TPO
Asoociazione Entri il Mondo
Polisportiva Hic Sunt Leones
Leone 1947
Combo
Società Dolce
Accademia di Belle Arti di Bologna


Video


Foto