I Viaggi Di Roby

I Premi "Pasinetti" della 64. Mostra
d'Arte Cinematografica di Venezia


I Premi
Una scena del film "Non Pensarci"
I giornalisti cinematografici italiani iscritti al SNGCI, accreditati alla 64. Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, hanno assegnato i premi 2007, scegliendo il miglior film, gli attori e le menzioni tra i titoli italiani presentati in questi giorni sugli schermi del Lido:

Premio "Pasinetti" Migliore Film
Non Pensarci di Gianni Zanasi (Giornate degli Autori)
Motivazione: Film originale, anche grazie al ritmo del racconto e alla sintonia tra la regia intelligente di Gianni Zanasi e una famiglia di attori che, a cominciare da Valerio Mastandrea, emblematica non solo generazionalmente ma di una condizione sociale che la sceneggiatura fotografa fedelmente

Menzione Speciale
Valzer di Salvatore Maira (Giornate degli Autori)
Motivaziona Per l'originalit produttiva e narrativa di un piano sequenza che diventa un film d'autore tecnicamente interessante e delicatamente attento a raccontare la psicologia femminile.

Premio "Pasinetti" Migliore Protagonista Maschile
Toni Servillo per il film La Ragazza del Lago (Settimana Internazionale della Critica)

Premio "Pasinetti" Migliore Protagonista Femminile
Valeria Solarino per il film Valzer (Giornate degli Autori)

Apprezzando la scelta della Mostra di aprire al documentario con particolare attenzione la selezione 2007, i giornalisti del SNGCI, hanno anche ritenuto di segnalare Il Passaggio della Linea di Pietro Marcello, prodotto da Nicola Giuliano e Francesca Cima (Orizzonti Doc), per lo sguardo attento di un giovane regista sull'Italia quotidiana e nascosta che anche nel 2000 continua a viaggiare sul vecchio treno della speranza.

07/09/2007, 21:02