CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

VENEZIA 78 - I premiati con il Sorriso Diverso Venice Award


VENEZIA 78 - I premiati con il Sorriso Diverso Venice Award
Sorriso Diverso Venice Award 2021 - Best Foreign Film
“7 Prisoners” di Alexandre Moratto
Motivazione: Un film che si prefigge lo scopo (nobile e da sostenere) di portare alla conoscenza del grande pubblico mondiale il fenomeno agghiacciante del traffico di esseri umani da sottoporre a schiavitù, così come avviene nel terzo millennio, oggi, in tutto il mondo. Si stenta a credere che quello che vediamo sul grande schermo corrisponda a quello che succede davvero, tutti i giorni, ed intono a noi. Il film analizza con straordinaria precisione e verosimiglianza i meccanismi che provocano quasi naturalmente la trasformazione del “carcerato” in “carceriere”, le tecniche del “divide et impera”, e la cogenza del “mors tua vita mea” nella lotta per la sopravvivenza. Un film potente, convincente, urgente e necessario.

Sorriso Diverso Venezia Award 2021 - Miglior Film Italiano
“Freaks Out” di Gabriele Mainetti
Motivazione: Un’opera che ibrida generi diversi, incrociando Tim Burton alla commedia picaresca, Fellini a Steven Spielberg, Rossellini a Quentin Tarantino, dove strani personaggi, anime in dialogo con il tempo, in mezzo ad una pioggia di luci dorate, raccontano il nazismo. Eroi, vittime, martiri, guerrieri e forse qualcosa di più; magiche creature, diverse dall’ordinario ma capaci di reinventare il presente fra frammenti di memoria e mirabili acrobazie, regalandoci la più inaspettata lezione di vita. Una celebrazione della diversità che va al di là e al di sopra della tolleranza e dell’accettazione. Ce la fa amare.

Sorriso Diverso Venezia Award 2021 – Premio Speciale Carriera Cinematografica
Raffaella Carrà
Motivazione: Per l’instancabile attività con cui ha tracciato una carriera per sempre impressa nella storia della televisione e per aver portato con grazia ed estro la sua figura magnetica anche sulla pellicola del grande schermo, viene assegnato il Premio Speciale alla Carriera Cinematografica a Raffaella Carrà. Un’artista che con passione e audacia ha saputo diffondere la scossa della rivoluzione sociale al suo passaggio e ha rappresentato agli occhi degli spettatori l’esempio di una donna libera, padrona della sua professione e del suo destino.

10/09/2021, 13:28