!Xš‚‰
locandina di "Lepanto - Ultimo Cangaceiro"

Lepanto - Ultimo Cangaceiro


Regia: Enrico Masi
Anno di produzione: 2016
Durata: 71'
Tipologia: documentario
Genere: docufiction
Paese: Italia/Brasile/Regno Unito
Produzione: Caucaso Factory; in collaborazione con Aplysia, Nordeste
Distributore: Ambassador
Data di uscita: 20/10/2016
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Lepanto - Ultimo Cangaceiro
Altri titoli: The Last Cangaceiro

Recensioni di :
- BFM34 - "Lepanto - O Ultimo Cangaceiro", un progetto concettuale, ideologico, intellettuale

Sinossi: "Lepanto - O Último Cangaceiro" è un film multiforme, che fonde in sé documentario e fiction, realtà e sogno: un documento-favola sull’urgenza di una riflessione sulla società contemporanea.

Dopo aver perso la sua casa per la costruzione del Parco Olimpico di Londra 2012, Michael è fortemente impegnato in una campagna di resistenza contro i Giochi e accetta l’invito di Enrico a registrare la voce narrante di un documentario sulla situazione brasiliana. Parte, lasciando indietro Maria, con la quale ha una relazione difficile. Nel pieno di una crisi esistenziale, Michael trova riparo nella cultura brasiliana. Maria lo raggiunge, portando con sé impegni e responsabilità, mentre Enrico cerca di spiegargli la sua visione di una terra grandiosa sotto l’invasione dei Mega Eventi. Mentre impara a diventare un narratore, abbandona progressivamente la sua paura della morte e si prepara a resistere all’Oppressore, trasformandosi nell’Ultimo Cangaceiro. Come nel 1571, durante la Battaglia di Lepanto, l’Impero Ottomano e la Lega Santa combattevano per Cipro, oggi il Brasile è la terra da conquistare, il premio di una guerra tra due modelli di società: promotori immobiliari e multinazionali da una parte, resistenza abitativa e difensori dei diritti umani dall’altra.
Uno scontro globale di civiltà, la ricerca dell’autenticità, culture distanti e obiettivi divergenti. Non siamo soli su questo pianeta.

Sito Web: http://

"Lepanto - Ultimo Cangaceiro" è stato sostenuto da:
Alma Mater Studiorum - Scuola Superiore di Studi sulla Città e il Territorio


Video


Foto