I Viaggi Di Roby

Terra di Tutti Film Festival




Bando per documentari / mediometraggi


Bando per documentari / cortometraggi


Il concorso è riservato a corti e mediometraggi (non superiori ai 60 minuti). Le opere devono rientrare in una delle seguenti categorie:
documentario, cinema d’animazione,docufiction.
Sono ammesse opere realizzate con qualsiasi tecnica (anche animazione) e formato (nel rispetto dell’invio dei materiali nei formati indicati nel presente regolamento).
La 8a edizione del Terra di Tutti Film Festival avrà i seguenti temi prioritari:

Lotta alla povertà
Valorizzazione e preservazione delle risorse naturali e delle foreste
Acqua, bene comune dell’Umanità
Sovranità alimentare, agricoltura sostenibile e biologica, commercio equo-solidale
Sostenibilità energetica, energie rinnovabili, accesso all’energia
Migrazioni, tratta e traffico degli esseri umani, pace e diritti umani, nuove cittadinanze
Accesso alla salute, prevenzione e lotta all’AIDS, lotta alle discriminazioni
Le opere in concorso devono comunque trattare tematiche sociali legate alla globalizzazione e allo sviluppo, ed in particolare almeno uno dei seguenti temi: genere e sviluppo; cittadinanza attiva e sviluppo; diritti umani e democrazia; lavoro e globalizzazione; ambiente; diritti dell’infanzia; guerra terrorismo e violenza; mezzi di comunicazione e informazione sul Sud del mondo.

costo d'iscrizione: gratis
scadenza del bando: 15/06/2014
mese dell'evento: ottobre 2014

premi:
PREMI TTFF
Il Festival offre un sostegno alla produzione di audiovisivi e/o acquisto di materiale per un importo totale pari a 1.000 (mille) Euro da suddividere fra le due migliori opere:

miglior produzione italiana consegnato dalla giuria di qualità del TTFF;
miglior produzione internazionale, consegnato da una giuria composta dai membri del Consiglio dei cittadini stranieri e apolidi della Provincia di Bologna e intitolato alla memoria di Cheick Sarr.
PREMIO SPECIALE BENEDETTO SENNI
Sarà consegnato un Premio speciale intitolato alla memoria di Benedetto Senni del valore di 500 (cinquecento) Euro. Il Premio sarà attribuito ad un film giudicato meritevole dal Comitato di Gestione del Premio, a suo insindacabile giudizio. È auspicabile che il premio possa essere assegnato ad un film che affronti tematiche relative ai grandi temi dello sviluppo sostenibile e del trasferimento di tecnologie. Il contesto legato al continente africano sarà motivo preferenziale di scelta.

PREMIO SPECIALE FAIRTRADE
Fairtrade Italia consorzio che rappresenta in Italia il Marchio di Certificazione FAIRTRADE, parte di Fairtrade International, coordinamento internazionale delle organizzazioni che promuovono il Marchio FAIRTRADE nei propri paesi, istituisce un premio di 500 (cinquecento) Euro e prodotti equosolidali certificati per l’opera in concorso che maggiormente esprime i valori di equità nelle relazioni commerciali tra il Nord e Sud del mondo, con particolare attenzione ai diritti dei lavoratori del sud e alle scelte dei consumatori del nord.

PREMIAZIONI
La premiazione dei vincitori avrà luogo durante la serata conclusiva del Festival.

I giudizi relativi alle premiazioni delle opere sono insindacabili.

modalità d'iscrizione:
Ogni singolo autore potrà presentare al massimo tre opere.
Sono ammesse le opere prodotte dopo il 1° gennaio 2012.
La domanda di partecipazione avviene tramite compilazione della "scheda di partecipazione" presente sul sito ufficiale del Festival www.terradituttifilmfestival.org
All’atto della compilazione della domanda, il candidato riceverà via e-mail conferma della propria iscrizione.
Per ogni opera da iscrivere si dovrà compilare on-line l’apposita "scheda di partecipazione".

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 giugno.

link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:
» http://www.terradituttifilmfestival.org/it/iscrizione