I viaggi di Roby
locandina di "Supereroi senza Superpoteri"

Supereroi senza Superpoteri


Regia: Beatrice Baldacci
Anno di produzione: 2019
Durata: 13'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico; in collaborazione con Istituto Luce
Distributore: EleNfanT DistriButioN
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni
Titolo originale: Supereroi senza Superpoteri

Sinossi: Qualcuno inserisce una VHS in un videoregistratore. La cassetta va in play, sullo schermo compaiono immagini di ogni tipo. Le immagini sono consumate dal tempo, spesso indecifrabili. Sono i ricordi d infanzia di Beatrice. Come le VHS inevitabilmente rovinate dal tempo, allo stesso modo lo sono i suoi ricordi dinfanzia. Inizia cos un percorso di elaborazione personale in cui rivive il rapporto con la madre malata. La ricerca faticosa, le immagini si mischiano e si ricompongono assumendo significati del tutto nuovi. Grazie a questa dolorosa ricerca, ricostruisce la propria narrazione pi intima per ritrovare ci che aveva perduto.

"Supereroi senza Superpoteri" stato sostenuto da:
MIBACT
SIAE (Bando "Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura")
Regione Lazio


Note:
"Supereroi senza Superpoteri" un progetto autobiografico nel quale lautrice racconta il rapporto con la madre dallinfanzia fino ai giorni attuali: un percorso di assoluta elaborazione personale di alcuni momenti della propria vita, sviluppato sul ritrovamento di vecchie videocassette nelle quali erano stati registrati numerosi momenti di convivenza con la figura materna. Come nei VHS inevitabilmente rovinati, allo stesso modo sono i ricordi della nostra infanzia, consumati dal tempo nascosti nella nostra memoria. Da questa nuova scoperta, si dipana una storia che tra malattia e ricordi personali della madre vede una bambina reagire e crescere di fronte ad una realt non pi protetta.

Video


Foto