Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Lupo Bianco


Regia: Tony Gangitano
Anno di produzione: 2021
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Cinemaset
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: Lupo Bianco

Sinossi: Carlo, un bambino di sette anni, una maschera di dolore, ridotto pelle e ossa, con i lineamenti segnati dalle violenze subite: abbandonato dalla madre naturale a pochi giorni dalla nascita, trascorre i primi anni di vita all'interno di un orfanotrofio, un luogo oscuro che come un rovo di spine lo avvinghia e lo trascina in un ventre nero di violenze di ogni genere, compreso gli abusi sessuali. Dopo tutto quel dolore sembra arrivare uno spiraglio di luce in fondo al tunnel, un distinto signore entrato nell'orfanotrofio lo sceglie in mezzo agli altri bambini, perch rimane accecato dai suoi occhi profondamente tristi. Lui un avvocato di prestigio che ha davvero a cuore la felicit di Carlo, che per non riesce a cancellare del tutto gli orrori a cui stato costretto a subire da bambino, incalzato anche da un rapporto difficile con la madre adottiva. Da "Levante" arriva il vero bagliore di luce: un giorno, vagando... come guidato da un richiamo spirituale, si ritrova davanti a un ristorante cinese e conosce JIN, un cuoco e un maestro di arti marziali e, decide di svelargli i segreti di questa antica disciplina e la filosofia del Tao Te?

Sito Web: http://

Ambientazione: Vercelli / Santhia'

Periodo delle riprese: Dal 31 maggio 2021 al 30 giugno 2021

"Lupo Bianco" stato sostenuto da:
MIUR - Direzione generale per lo studente, l'integrazione, la partecipazione e la comunicazione
Regione Piemonte
Provincia di Vercelli
Comune di Vercelli
Comune di Santhia'


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto