FilmdiPeso - Short Film Festival
Stefano Fregni

05/10/1973
Bologna, Italia

Altro


Stefano Fregni


Filmografia dal 2000:
2018 » Famosi in 7 Giorni: attore (Direttore), sceneggiatura (Collaborazione), produttore (Associato)
2018 » Stato di Ebbrezza: attore (Federico)
2018 » corto Truth: attore
2017 » Oh Mio Dio!: attore (Pietro)
2016 » doc Blaxploitalian Cent'anni di Afrostorie nel Cinema Italiano: produttore
2016 » Tango per la Libertà: attore (El Gordo)
2015 » Alaska: attore (Emilio)
2014 » corto La Bi Ci: attore
2012 » Circuito Chiuso: attore
2012 » corto Il Gatto del Maine: attore
2010 » Ubaldo Terzani Horror Show: attore
2010 » Vallanzasca - Gli Angeli del Male: attore
2009 » Amore Liquido: attore (Mario), Produttore Esecutivo
2008 » Altromondo: soggetto
2008 » Quo Vadis, Baby? La Serie: attore
2007 » 2061 - Un Anno Eccezionale: attore (Private)
2007 » La Terza Madre: attore (Tassista)
2007 » Senza Amore: attore (Uomo in Discoteca)
2006 » Baciami Piccina: attore (Militare Wermacht)
2006 » In Ascolto: attore (Esposito)
2005 » ...E Se Domani: attore (Poliziotto)
2005 » Ma Quando Arrivano le Ragazze?: attore (Tassista)

Biografia:
Attore imponente e versatile già interprete di una vasta gamma di personaggi, dalla commedia al film drammatico. Ha collaborato con registi come Michele Placido (“Gli angeli del male”), Andrea Porporati (“Faccia d’angelo”), Dario Argento, Giacomo Campiotti, Guido Chiesa, Roberto Cimpanelli, Antonio Frazzi, Giacomo Battiato (“Caravaggio”), recitando al fianco di attori come Jordi Molla, Moritz Bleibtreu, Elio Germano, Neri Marcorè, Gigi Proietti, Kim Rossi Stuart, Francesco Salvi, Alessio Boni, Luca Barbareschi. Il suo primo ruolo da protagonista assoluto nel film drammatico “Amore Liquido”, per il quale ha ricevuto diversi riconoscimenti come miglior interprete, nasce da una sinergia con il regista Marco Luca Cattaneo alla sua opera prima premiata in diversi festival nazionali ed internazionali. Prossimamente sarà distribuito in collaborazione con Rai Cinema il thriller "Circuito chiuso", esordio alla regia di Giorgio Amato che vede per la seconda volta Stefano Fregni interprete principale di un lungometraggio. Con il regista Antonello Schioppa c’è una decennale amicizia nata sul set quando entrambi erano debuttanti.
(ultima modifica: 10/11/2012)