OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Cast

Con:
Giovanna Mezzogiorno

Sceneggiatura:
Franco Bernini
Giovanni Filippetto (Collaborazione)
Francesco Micciché (Collaborazione)

Produttore:
Giannandrea Pecorelli

Piazza Fontana. Io Ricordo


Regia: Francesco Micciché
Anno di produzione: 2019
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: docufiction/storico
Paese: Italia
Produzione: Aurora Tv, Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Rai Fiction
Titolo originale: Piazza Fontana. Io Ricordo

Sinossi: Milano, 12 dicembre 1969. Una bomba esplode all’interno della sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura a Piazza Fontana. I morti sono diciasette e ottantotto i feriti. L’Italia è sconvolta da un atto criminoso che, a più di vent’anni dalla fine della guerra, torna ad uccidere degli innocenti, gente comune e persone perbene che si trovano all’interno della banca in occasione del tradizionale venerdì di contrattazione degli agricoltori della zona. Tra di loro c’è anche Pietro Dendena, che resta ucciso nell’esplosione. Se possiamo oggi raccontare questa storia è soprattutto grazie a sua figlia Francesca, che allora aveva solo diciassette anni e che per il resto della sua vita ha lottato insieme ai parenti delle vittime per dare un nome ai responsabili di quell’eccidio e stabilire la verità su quanto accaduto quel pomeriggio di cinquanta anni fa. Le sue parole ci consentono di ripercorrere le tappe di un iter processuale lungo e complesso, articolato in più sentenze, che alla fine - colpa dei numerosi e purtroppo efficaci depistaggi - non è riuscito a stabilire chi siano stati gli effettivi responsabili della strage, ma che ha chiarito un’importante verità storica: la strage di Piazza Fontana fu l’atto inaugurale della strategia della tensione con la quale forze eversive, con la collaborazione occulta di membri deviati dello Stato, cercarono di destabilizzare le istituzioni democratiche per favorire una svolta autoritaria in Italia. Un contributo alla memoria storica del Paese che s’intreccia in modo intimo con l’amore di una figlia per suo padre.

Ambientazione: Milano

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie