I Viaggi Di Roby

Cast

Interpreti:
Marco Giallini (Rocco Schiavone)
Ernesto D'Argenio (Italo Pierron)
Christian Ginepro (Mimmo D’Intino)
Massimiliano Caprara (Michele Deruta)
Gino Nardella (Ugo Casella)
Alberto Lo Porto (Antonio Scipioni)
Massimo Reale (Anatomopatologo Alberto Fumagalli)
Filippo Dini (Procuratore Baldi)
Massimo Olcese (Questore Costa)
Francesco Acquaroli (Sebastiano)
Tullio Sorrentino (Brizio)
Mirko Frezza (Furio)
Lorenza Indovina (Capo della Scientifica Michela Gambino)
Anna Bellato (Cecilia Porta)
Carlo Ponti di Sant'Angelo (Gabriele)
Valeria Solarino (Sandra Buccellato)
Isabella Ragonese (Marina)
Claudia Vismara (Caterina Rispoli)

Soggetto:
Antonio Manzini

Sceneggiatura:
Antonio Manzini
Maurizio Careddu

Musiche:
Corrado Carosio
Pierangelo Fornaro

Montaggio:
Valentina Girodo

Costumi:
Giorgia Guglielman

Scenografia:
Elisabetta Zanini

Fotografia:
Valerio Azzali
Fabrizio Lucci

Suono:
Fabio Conca

Casting:
Teresa Razzauti

Aiuto regista:
Ciro Scognamiglio
Federica Ciciarelli

Produttore:
Rosario Rinaldo
Alessandro Carbone (Rai)
Fania Petrocchi (Rai)

Produttore Esecutivo:
Marco Mastrogiacomo

Produttrice Creativa:
Maddalena Rinaldo

Rocco Schiavone - Quarta Stagione


Director: Simone Spada
Year of production: 2021
Durata: n.d.
Tipology: film-tv
Genres: poliziesco
Country: Italia
Produzione: Cross Productions, Beta Film, Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Press office: Rai Fiction
Titolo originale: Rocco Schiavone - Quarta Stagione

Storyline: Sradicato dall’amata Capitale e trasferito, ormai da tempo, ad Aosta per motivi disciplinari, Schiavone non si è mai davvero ambientato nella città d’adozione. Continua a mal sopportarne il rigido clima e la neve che si ostina ad affrontare con i suoi immancabili loden e Clarks. Sempre tormentato, ma anche emotivamente redento, dal ricordo dell’amata moglie Marina che immagina e rimpiange ogni giorno dalla sua tragica scomparsa. E poi quelle amicizie discutibili, quei vizi non propriamente legali e ortodossi, come i suoi metodi di indagine e il suo linguaggio a dir poco sfrontato, senza limite di turpiloquio e d’intercalare colorito. Insomma Rocco non è cambiato e lo ritroviamo in questa quarta stagione, sempre alle prese con i suoi demoni interiori e con la medesima caparbietà da poliziotto rude e implacabile. Insieme ai suoi uomini sarà impegnato a far luce su due casi particolarmente complessi. Il primo condurrà il vicequestore nelle pieghe buie del gioco d’azzardo e il secondo a far luce non solo su un caso frettolosamente etichettato come malasanità, ma anche e soprattutto su una parte di sé che ha per troppo tempo tenuto nascosta e protetta da tutti: quella dei sentimenti.

Ambientazione: Valle d'Aosta / Spiagge Bianche di Rosignano Marittimo (LI)

"Rocco Schiavone - Quarta Stagione" è stato sostenuto da:
Film Commission Regione Valle d'Aosta - Film Commission Vallée d’Aoste


Note:
Tratto dai romanzi di Antonio Manzini.

Video


Foto