I Viaggi di Robi
locandina di "Il Pranzo della Domenica"

Cast

Interpreti:
Massimo Ghini (Massimo)
Elena Sofia Ricci (Sofia)
Maurizio Mattioli (Maurizio)
Giovanna Ralli (Franca)
Barbara De Rossi (Barbara)
Rocco Papaleo (Nicola Loiacono)
Galatea Ranzi (Susanna Papi)
Virginie Marsan (Ilaria Papi)
Marco Messeri (Marchese)
Paolo Triestino (Notaio Luzi)
Amadeus (Se Stesso)
Valentina Andreatini (Sabrina)
Stefano Antonucci (Moderatore TV)
Gianfranco Barra (Onorevole Torrisi)
Elena Santarelli (Valletta)
Angelo Bernabucci (Consigliere Calcio)
Paolo Calabresi (Paolo)
Loredana Martínez (Signora Mareghetti)
Massimo Molea (Antonio)
Luigi Montini (Direttore Giornale)
Lola Pagnani Stavros (Moracciona)
Maria Paiato (Suora)
Stefania Palmisano (Monica Pizzeria)
Gippy Soprani (Giulia)
Enzo Storico (Psichiatra)
Orazio Stracuzzi (Vicino di Residence)
Lorenzo Richelmy

Soggetto:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Sceneggiatura:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Musiche:
Alberto Caruso

Montaggio:
Luca Montanari

Costumi:
Daniela Ciancio

Scenografia:
Tonino Zera

Fotografia:
Fabio Zamarion

Aiuto regista:
Giorgio Melidoni

Il Pranzo della Domenica


Regia: Carlo Vanzina
Anno di produzione: 2003
Durata: 107'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: International Video 80, Rai Cinema
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 30/04/2003
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: 01 Ufficio Stampa
Vendite Estere: Rai Trade
Titolo originale: Il Pranzo della Domenica
Altri titoli: Sunday Lunch

Sinossi: Il Pranzo della Domenica è un film sulla famiglia italiana. Il film si svolge a Roma, oggi. Franca Malorni è una vedova della buona borghesia romana. Da quando le è morto il marito, un famoso ed affermato avvocato matrimonialista, la sua vita è diventata più difficile. Franca si sente sola e non riesce più a trovare un giusto equilibrio esistenziale. L’unica sua ragione di vita sono le tre figlie, tutte sposate, con le quali mantiene un rapporto quasi ossessivo. Ogni domenica, seguendo un rito antico che affonda le sue radici nelle profonde abitudini familiari italiane, Franca pretende che le figlie, con i generi ed i nipoti, vengano a pranzo da lei. E’ un appuntamento fisso, punteggiato da un codice immutabile, che per l’anziana signora rappresenta qualcosa di più di una semplice convenzione…

Ambientazione: Roma

Video


Foto