I viaggi di Roby
locandina di "Addio Fottuti Musi Verdi"

Cast

Interpreti:
Ciro Priello (Ciro)
Simone Ruzzo (Tenente Ruzzo)
Beatrice Arnera (Matilda)
Fabio Balsamo (Fabio)
Alfredo Felco (Alfredo)
Roberto Zibetti (Brandon)
Fortunato Cerlino (Felacone sr)
Salvatore Esposito (Felacone jr)

Soggetto:
Francesco Ebbasta
Alfredo Felco
Simone Ruzzo
Valerio Cilio

Sceneggiatura:
Valerio Cilio
Francesco Ebbasta
Marco Sani
Fausto Rio

Musiche:
Michele Braga

Montaggio:
Francesco Ebbasta
Nicola Verre (collaborazione)
Luigi Mearelli (supervisione)

Costumi:
Vanessa Sannino

Scenografia:
Antonella Di Martino (II)

Fotografia:
Francesco Di Giacomo

Suono:
Emanuele Cecere

Casting:
Sara Casani

Aiuto regista:
Fabrizio Imparato

Produttore:
Simone Russo
Francesca Longardi
Riccardo Tozzi
Giovanni Stabilini
Marco Chimenz

:
The Jackal

Produttore delegato per The Jackal:
Vincenzo Piscopo

Produttore esecutivo per Cattleya:
Matteo De Laurentiis

Produttore Delegato Per Cattleya:
Serena Sostegni

Organizzatore Generale:
Andrea Leone

Addio Fottuti Musi Verdi


Regia: Francesco Ebbasta
Anno di produzione: 2017
Durata: 93'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Cattleya, The Jackal; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 09/11/2017
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: 01 Ufficio Stampa / Quattrozeroquattro / Giulia Martinez
Titolo originale: Addio Fottuti Musi Verdi

Recensioni di :
- FESTA DEL CINEMA DI ROMA 12 - The Jackal arrivano al cinema

Sinossi: Partire o restare. Inseguire i propri sogni o accettare un lavoro qualunque. Piselli o fave. E soprattutto, è più facile trovare lavoro in Italia o nello spazio?
Dopo il successo di “Gay Ingenui”, “Lost in Google”, “Gli effetti di Gomorra sulla gente”, i THE JACKAL approdano sul grande schermo con un’ irresistibile fanta-comedy.
Il protagonista è Ciro, super qualificato grafico pubblicitario, specializzato in porte in faccia e collezionista di delusioni che, dopo averle provate tutte, decide di partecipare ad un concorso e mandare il suo curriculum nientedimeno che agli alieni. Tanto quelli figurati se rispondono. E invece…

Ambientazione: Napoli

Video


Foto