I Viaggi Di Roby
locandina di "Due Scatole Dimenticate - Viaggio in Vietnam"

Cast


Soggetto:
Paolo Pisanelli
Cecilia Mangini

Sceneggiatura:
Paolo Pisanelli
Cecilia Mangini

Musiche:
Admir Shkurtaj
Egisto Macchi

Montaggio:
Matteo Gherardini

Effetti:
Marco Cataldo

Fotografia:
Paolo Pisanelli

Suono:
Simone Altana (Montaggio)
Paolo Segat (Mix)

Produttore:
Paolo Pisanelli

Voce:
Stéphane Batut

Voce:
Camille Gendreau

Color Correction:
Matteo Gherardini

Organizzatore Generale:
Federica Facioni

Responsabile di Produzione:
Matteo Chiarello

Due Scatole Dimenticate - Viaggio in Vietnam


Regia: Paolo Pisanelli, Cecilia Mangini
Anno di produzione: 2020
Durata: 57'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Officina Visioni; in collaborazione con ISRE - Istituto Superiore Etnografico della Sardegna, Big Sur, AAMOD - Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, Erratacorrige, Cinema del Reale, Rai Cinema
Distributore: Kiné
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore e bianco/nero
Ufficio Stampa: Valeria Raho
Titolo originale: Due Scatole Dimenticate - Viaggio in Vietnam
Altri titoli: Two Forgotten Boxes Vietnam - Il Mondo a Scatti

Recensioni di :
- DUE SCATOLE DIMENTICATE - Un viaggio in Vietnam

Sinossi: La realizzazione di un cortometraggio che inizia con il ritrovamento di due scatole è la scintilla per accendere il fuoco della memoria, un fuoco utile per ricordare e ritrovare i segni di ciò che si è vissuto.
"Due Scatole Dimenticate" è un film da camera che racconta di una guerra, della memoria che svanisce, di una sfida contro il tempo che passa .
Due scatole da scarpe piene di negativi fotografici 6x6, dimenticate in un vecchio armadio in soffitta per più di cinquant’anni, sono state inaspettatamente ritrovate. Nel 1964-65 i registi Lino Del Fra e Cecilia Mangini hanno vissuto per tre mesi nel Vietnam del Nord in guerra con gli U.S.A. per effettuare i sopralluoghi per un film documentario sulla lotta di quel popolo deciso a conquistare l’unità e l’indipendenza. Dalla frontiera con la Cina fino al confine con il Sud, filo- statunitense e in realtà occupato dagli americani, hanno esplorato le città, i porti, i paesi, le risaie, i fronti di guerra. Nel tentativo di piegare questa resistenza, al Sud gli americani incendiavano le foreste con il napalm e al Nord iniziarono a fare terra bruciata con i bombardamenti a tappeto. Lino e Cecilia sono stati rimpatriati insieme alle tante delegazioni internazionali e a tutti gli stranieri presenti ad Hanoi. Quelle bombe americane colpirono anche il loro film, che non è stato più realizzato… ma Cecilia Mangini ha realizzato un grande reportage fotografico, in parte ancora inedito. Quella guerra, quella resistenza, quel popolo in armi rivive attraverso foto, scritti, ricordi e vuoti di memoria .

Ambientazione: Vietnam

"Due Scatole Dimenticate - Viaggio in Vietnam" è stato sostenuto da:
Sardegna Film Commission


Note:
Estratti dal soggetto originale “Le Vietnam sera libre”, scritto da Lino Del Fra e Cecilia Mangini.
Fotografie (Vietnam 1965-66) di Cecilia Mangini.
Curatore Archivio Fotografico Mangini: Claudio Domini.
Digitalizzazione e Restauro Digitale: Gloria Fulgeri.


Video


Foto