-D30
I Viaggi di Robi

Cast

Interpreti:
Matilda De Angelis (Mariele Ventre)
Maya Sansa (Ernestina)
Simone Gandolfo (Cino Tortorella, alias “Mago Zurlì”)
Antonio Gerardi (Vincenzo)
Valentina Cervi (Silvana)
Ruben Santiago Vecchi (Mimmo)
Guido Roncalli (Padre Berardo)
Olga Rui Marchiò (Caterina)
Gregorio Mondello (Gaetano)
Gabriel Lo Giudice (Sandro)
Saul Nanni (Sebastiano)
Eros Galbiati (Benassi)
Luciano Scarpa (Rocco)
Bob Messini (Padre Ernesto)
Carlotta Miti (Madre di Gaetano)
Eraldo Turra (Direttore scuola)
Stefano Pesce (Commendatore Venturi)

Soggetto:
Ambrogio Lo Giudice

Sceneggiatura:
Ambrogio Lo Giudice
Anna Pavignano
Carlotta Veroni

Musiche:
Paolo Vivaldi

Montaggio:
Roberto Siciliano

Costumi:
Francesca Brunori
Liliana Sotira

Scenografia:
Leonardo Scarpa

Fotografia:
Gian Filippo Corticelli

Suono:
Francesco Lorandi (presa diretta)
Marco Coppolecchia (mix)

Casting:
Barbara Giordani

Aiuto regista:
Antonio Silvestre

Produttore:
Federico Scardamaglia
Francesco Scardamaglia

Produttore creativo:
Simone Frattari

Organizzazione:
Filippo Deodato

Produttore esecutivo:
Marco Dionisi

Produttore RAI:
Alessandro Carbone

Produttore RAI:
Fania Petrocchi

I Ragazzi dello Zecchino d'Oro


Regia: Ambrogio Lo Giudice
Anno di produzione: 2019
Durata: n.d.
Tipologia: film-tv
Paese: Italia
Produzione: Compagnia Leone Cinematografica, Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Ufficio Stampa: Rai Fiction
Titolo originale: I Ragazzi dello Zecchino d'Oro

Sinossi: Bologna, anni ‘60. Mimmo, nove anni, è un bambino molto vivace e poco incline allo studio. Figlio di immigrati meridionali, alla scuola preferisce la vita di strada in compagnia di suo fratello maggiore Sebastiano. Quando il bambino viene sospeso da scuola dopo l’ennesima marachella, mamma Ernestina, disperata, lo porta a un provino per un concorso canoro. Mimmo non si applica, fa fatica nella lettura e nella scrittura, ma c’è una materia in cui eccelle: la musica. Quello che ancora nessuno sa è che quel provino è l’inizio di uno spettacolo destinato a entrare nella storia: lo Zecchino d’Oro.
Mimmo viene preso insieme ad altri bambini di ogni provenienza e classe sociale. Fra questi, Gaetano, figlio di un carabiniere e di una madre ambiziosissima, e Caterina, figlia di importanti imprenditori. I tre diventano presto inseparabili e, sotto la guida della giovane Mariele Ventre, sempre più bravi. Dopo lo spettacolo, però, tutto torna come prima e i bambini riprendono la loro vita di sempre, tristi perché non canteranno più insieme. Mariele, dispiaciuta per aver “abbandonato” i suoi ragazzi, decide allora di formare un coro stabile, che sia una vera e propria scuola di musica e di vita: il Piccolo Coro dell’Antoniano

Ambientazione: Bologna

Periodo delle riprese: Dal 18 marzo 2019 per 4 settimane

"I Ragazzi dello Zecchino d'Oro" è stato sostenuto da:
Regione Emilia Romagna
Emilia Romagna Film Commission


Video


Foto