Meno di 30
I Viaggi di Robi

Visioni Fuori Raccordo Film Festival




LUNGOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
La Banda del Brasiliano (di John Snellinberg) Dvd Crossing recensione
Pietro (di Daniele Gaglianone) Fuori Concorso recensione
Tajabone (di Salvatore Mereu) Panorama   recensione

DOCUMENTARI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
A Nord Est (di Milo Adami, Luca Scivoletto) Concorso DOC  
Cargo (di Vincenzo Mineo) Concorso DOC recensione
Hanna e Violka (di Rossella Piccinno) Concorso DOC recensione
Housing (di Federica Di Giacomo) Concorso DOC recensione
In Purgatorio (di Giovanni Cioni) Concorso DOC recensione recensione
Insulo de la Rozoj - La Libertà fa Paura (di Stefano Bisulli, Roberto Naccari) Concorso DOC  
Into the Blue (di Emiliano Dante) Concorso DOC recensione
Le White (di Simona Risi) Concorso DOC recensione recensione
Lo Specchio (di David Christensen) Concorso DOC  
Manca Solo il Mare (di Cristina Agostini, Giuseppe Casu) Concorso DOC  
Nìguri (di Antonio Martino) Concorso DOC  
Radio Singer (di Pietro Balla) Concorso DOC   recensione
Sotto il Celio Azzurro (di Edoardo Winspeare) Concorso DOC recensione
Terre al Margine. Wasted (di Alessandra Ondeggia) Concorso CORTO  
Uscita di Sicurezza (di Giuseppe Bianchi) Concorso DOC  
Via Volontè Numero 9 (di Lorenzo Scurati) Concorso DOC  

Data: 11/11/2010 - 14/11/2010
Luogo: Roma, Italia
Periodo: Novembre
Sito Web: http://www.fuoriraccordo.it

Descrizione:
La periferia romana, nella sua complessa articolazione, possiede caratteristiche peculiari e diverse da quelle delle altre capitali europee. La sua storia, fatta di tante storie, di tanti percorsi, non è solo storia di disagio sociale, di conflitti, di soluzioni urbanistiche tanto drastiche quanto sofferte. La periferia romana è anche storia di insediamenti spontanei, di lotte di popolo, di originali modelli partecipativi, di conquiste che hanno dato vita, di fatto, a sviluppi inediti e multiformi, declinando al plurale un termine che altrimenti sfuggirebbe ad ogni definizione. La periferia di Roma è poco più che un’indicazione geografica. Le periferie sono invece una ricchezza per tutta la città, per la sua identità, per la sua memoria e per il suo domani.
Lo scopo di Visioni Fuori Raccordo Film Festival è di ricercare, valorizzare e promuovere le opere audiovisive, con particolare attenzione a quelle prodotte a basso costo, che raccontano la molteplice realtà delle periferie romane e che, nel loro insieme, sappiano coglierne la storia, le trasformazioni urbanistiche, le vecchie e nuove marginalità, le moderne forme di lotta e di emancipazione sociale, le situazioni inedite di convivenza e di dialogo multiculturale.
Il festival intende rispondere anche a un’esigenza di decentramento delle attività culturali, volto a creare spazi di confronto e di crescita per le tante realtà attive in luoghi che normalmente offrono poche occasioni di visibilità.
In una prospettiva pluriennale il festival si proporrà come vero e proprio osservatorio sulla città, facendo del suo archivio audiovisivo un strumento di ricerca e d’analisi per comprendere una realtà ricca e complessa come quella di Roma.
I film in concorso sono suddivisi in tre sezioni. Alla migliore opera di ogni sezione sarà assegnato un premio in denaro:
- Premio Fiction
- Premio Documentario
- Premio Scuola
Saranno inoltre assegnate una menzione “Memoria” ed una “Migranti”.