I Viaggi Di Roby

Cast

Interpreti:
Stefano Accorsi (Vittorio Pagani)
Barbara Ronchi (Sara Vichi)
Francesco Colella (Paolo Danti)
Matteo Oscar Giuggioli (Matteo Pagani)
Camilla Semino Favro (Ludovica Renda)
Gabriele Falsetta (Filippo Grava)
Betti Pedrazzi (Anita Riva)
Leonardo Capuano (Salvatore Berto)
Francesca Cavallin (Linda Canovi)
Isabella Mottinelli (Camilla Danti)
Pauline Fanton (Chiara Rossi)
Francesco Buttironi (Dario Rovati)
Riccardo Vicardi (Nino Grava)
Roberto Oliveri (Carlos Alvarez)
Simon Rizzoni (Miguel Silva)
Francesca Beggio (Maddalena Grava)
Cristina Pasino (Anna Sormani)
Jacopo Bicocchi (Mirko Oralndo)
Remo Girone (Federico Masieri)

Soggetto:
Donatella Diamanti (Soggetto di Serie e Puntate)
Laura Grimaldi
Paolo Piccirillo
Gianluca Gloria
Mario Cristiani

Sceneggiatura:
Donatella Diamanti
Laura Grimaldi
Paolo Piccirillo
Gianluca Gloria
Mario Cristiani

Musiche:
Corrado Carosio
Pierangelo Fornaro

Montaggio:
Valentina Girodo

Costumi:
Olivia Bellini

Scenografia:
Maurizio Zecchin

Fotografia:
Simone Moglie'

Suono:
Roberto Mozzarelli

Casting:
Gabriella Giannattasio
Marco Proserpio

Produttore:
Fabrizio Donvito
Daniel Campos Pavoncelli
Benedetto Habib
Marco Cohen
Giacomo Lopez (Rai)
Luigi Mariniello (Rai)

Regia Seconda Unita':
Lydia Patitucci

Organizzatore Generale:
Mauro Calevi

Direttore di Produzione:
Raffaella Cassano

Vostro Onore


Director: Alessandro Casale
Year of production: 2022
Durata: 4 episodi
Tipology: film-tv
Genres: drammatico
Country: Italia
Produzione: Rai Fiction, Indiana Production
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Press office: Rai Fiction / Fosforo
Export sales: Rai Com
Titolo originale: Vostro Onore

Recensioni di :
- VOSTRO ONORE - Su Rai1 i compromessi di un Giudice

Storyline: Vittorio Pagani è un giudice milanese noto per la sua integrità, in corsa per la carica di presidente del Tribunale di Milano. La recente scomparsa della moglie, ha segnato dolorosamente la sua vita e complicato il già difficile rapporto con suo figlio Matteo. Quando Matteo investe con la macchina il giovane esponente di una famiglia criminale, i Silva, Vittorio si scopre pronto a tutto pur di proteggere il figlio, anche a costo di una terribile discesa agli inferi. I Silva sono una vecchia conoscenza del giudice: è stato lui infatti quando era PM, a smantellarne l’organizzazione arrestandone il capoclan. Per questo sa bene che, se i Silva scoprissero chi è stato a causare l’incidente, non esiterebbero un solo istante a vendicarsi, uccidendo Matteo. Ne scaturisce così una drammatica vicenda in cui il giudice e l'uomo si fronteggiano in uno scontro serratissimo.

Ambientazione: Milano

Note:
Adattamento dalla serie israeliana “Kvodo” prodotto da yes TV e Koda Communications creata da Ron Ninio e Shlomo Mashiach licenziata da SquareOne Productions.

I PERSONAGGI

VITTORIO PAGANI
È un giudice, ex pubblico ministero, una figura importante e rispettata del Tribunale di Milano, tanto da essere il favorito per la carica di nuovo Presidente. Fino all’incidente da cui prende le mosse la serie viene considerato da tutti un esempio di integrità, ma la discesa agli inferi per proteggere il figlio fa emergere il suo lato più oscuro: un Vittorio sconosciuto, impostore e opportunista. Il suicidio della moglie provoca in lui un enorme senso di colpa, dovuto alla dedizione totale che ha sempre rivolto alla sua professione, a scapito della famiglia. Ha un rapporto molto stretto con la sua ex tirocinante, Ludovica, ma la possibilità che il loro legame sentimentale si concretizzi è ostacolato dalla sua situazione professionale ed emotiva.

MATTEO PAGANI
È un ragazzo all’apparenza vulnerabile e fragile, anche a causa dei frequenti attacchi d’asma di cui soffre, ma che si rivela, nel corso della serie, molto più risoluto di quanto sembri. Dalla morte della madre vive con la nonna, Anita, per poi trasferirsi dal padre dopo l’incidente che dà inizio al racconto: con lui ha un rapporto complicato, conflittuale e inizialmente molto freddo, dovuto alla costante assenza di Vittorio a causa del suo lavoro. Anche in seguito all’incidente, Matteo dimostra un totale distacco nei confronti della ex ragazza, Chiara, e del migliore amico, Dario. L’unica persona con cui riesce a essere sereno e naturale è il suo nuovo amore, Camilla, appena arrivata a Milano, dalla quale deve però prendere le distanze per non compromettere la sua posizione.

LUDOVICA RENDA
È una giovane avvocatessa, ex tirocinante di Vittorio e sua protetta all’interno del Tribunale: grande estimatrice del giudice Pagani, ne è attratta, e probabilmente è anche ricambiata, ma le circostanze sembrano non consentire mai un vero avvicinamento tra loro. La sua “vocazione” all’avvocatura va ricercata nel passato: dopo un’ingiusta condanna del fratello maggiore, si è imposta di studiare Giurisprudenza per evitare che a qualche altro innocente toccasse una sorte simile. Proprio per questo si prende così a cuore il caso di Nino Grava. Ma il pesante bagaglio emotivo di Ludovica e la grande stima nei confronti di Vittorio, le impediscono di scorgere le trame nascoste del giudice.

SARA VICHI
È un’ispettrice superiore, amica di Vittorio dai tempi delle sue indagini da PM e madre di una bambina piccola, Ginevra: l’unica cosa al mondo che la rende vulnerabile. Donna indipendente e decisa, insegue la verità a tutti i costi, scontrandosi spesso con il suo nuovo superiore, Danti, e con Ludovica. Senza troppi indugi dichiara i suoi sospetti nei confronti del collega Salvatore, in un primo momento, e poi anche dello stimato amico Vittorio, una volta trovati gli indizi che sembrano compromettere le loro posizioni.

SALVATORE BERTO
È un ispettore della DIA, amico fraterno di Vittorio. Si sente ancora più legato a lui dopo che questi, da PM, lo ha scagionato da accuse ingiuste e diffamatorie. Uomo integro e generoso, è padre di due figli e marito di Maddalena (sorella del boss Filippo Grava), con la quale entra in forte conflitto dopo essere stato coinvolto da Vittorio nel suo tentativo di coprire Matteo.

CAMILLA DANTI
È appena arrivata nella scuola e nella vita di Matteo, s’innamora di lui e ne diventa rapidamente il punto di riferimento principale. Ragazza intraprendente e solare, è figlia del nuovo dirigente del Commissariato. Sostiene con amore il suo nuovo ragazzo, negli incomprensibili sbalzi d’umore e in una relazione di alti e bassi che la fa soffrire. Involontariamente e inconsapevolmente, si trova anche lei coinvolta nel groviglio di menzogne creato da Matteo e Vittorio per nascondere la responsabilità del ragazzo nell’incidente.

PAOLO DANTI
È il nuovo dirigente del Commissariato e il padre di Camilla. È un uomo deciso ma anche premuroso, specialmente nei confronti della figlia. Nutre un grande rispetto per Vittorio, per i suoi successi professionali, soprattutto per l’opera di repressione delle gang latinoamericane a Milano: anche per questo vede il giudice come una potenziale vittima degli eventi e non come un possibile indiziato.

ANITA RIVA
È la nonna di Matteo: il ragazzo vive con lei dalla morte della madre. È in pessimi rapporti con suo genero, Vittorio: tenta di sostituirsi alla figlia defunta nel ruolo di madre, ma resta tagliata fuori dal piano disperato dei due. Fumatrice incallita, ex giudice, conosce personalmente l’attuale Presidente del Tribunale.

MIGUEL SILVA
È il fratello maggiore della vittima dell’incidente, Diego, e figlio del boss Lucas, in prigione grazie alle indagini di Vittorio. Attuale capo della gang dei Silva, vuole vendicare il fratello e dimostrare al padre che è all’altezza del suo ruolo.

MADDALENA GRAVA
È la moglie di Salvatore, madre di due bambini e in attesa di un terzo figlio. È la sorella di Filippo Grava, ma si è sempre tenuta lontana dagli affari illeciti del fratello, arrivando persino a sposare un poliziotto. Con rabbia e delusione intuisce l’intrigo pericoloso nel quale Vittorio ha trascinato suo marito e Nino, suo cugino.

NINO GRAVA
Figlio di Anna e cugino di Maddalena, è un ragazzo che si è sempre tenuto lontano dagli affari loschi del clan Grava. Questa distanza dalla famiglia purtroppo non gli ha evitato di essere coinvolto in piccoli furti e in crimini minori. Viene chiamato da Salvatore per far sparire la macchina incriminata e da quel momento il suo destino si lega alla macchinazione delittuosa di Vittorio.

DIEGO SILVA
Vittima dell’incidente provocato da Matteo, fratello di Miguel e figlio del boss Lucas Silva. Ha un giro d’affari con Carlos Alvarez, alle spalle di Miguel e dei Silva.

CARLOS ALVAREZ
Componente della gang dei Silva, è il primo a raggiungere il luogo dell’incidente e a recuperare un indizio importante per le indagini. Ha un giro d’affari segreto con Diego, alle spalle di Miguel e dei Silva.

LUCAS SILVA
Padre di Miguel e Diego e boss dei Latinos, attualmente in prigione a causa delle indagini di Vittorio, a seguito della guerra tra il clan dei Greco e quello dei Silva. È impulsivo e sanguigno, molto severo nei confronti del figlio Miguel.

CHIARA ROSSI
Ex ragazza di Matteo e migliore amica di Dario. Ha vissuto un rapporto tormentato e doloroso con il ragazzo, soprattutto a causa degli atteggiamenti altalenanti e incomprensibili di Matteo.

DARIO ROVATI
Migliore amico di Chiara e di Matteo, con quest’ultimo ha un rapporto conflittuale, specie dopo il suo improvviso cambiamento, ma rappresenta anche uno dei suoi principali punti di riferimento.

FEDERICO MASIERI
Presidente del Tribunale in uscita e amico di vecchia data di Anita. Rappresenta un modello e un esempio per Vittorio e questo mette a dura prova il piano criminale del giudice nelle occasioni in cui si trova faccia a faccia con il suo mentore.

MIRKO ORLANDO
Sovrintendente che collabora con Sara Vichi nelle indagini. È un poliziotto dedito al lavoro, fedele e diligente.


Video


Foto