I Viaggi di Robi
locandina di "Il Silenzio di Pelesjan"

Cast

Con:
Artavazd Pelesjan

Soggetto:
Pietro Marcello

Sceneggiatura:
Pietro Marcello

Musiche:
Sacha Ricci (per ERA)
Marco Messina (per ERA)

Montaggio:
Sara Fgaier

Suono:
Benni Atria
Mirco Perri

Aiuto regista:
Emanuele Vernillo

Produttore:
Enrica Gonella
Matteo Fago
Simone Gattoni

Produttore Esecutivo:
Rino Sciarretta

Produttore Esecutivo:
Simone Gattoni

Assistente alla Regia:
Beatrice Buzi

Coordinamento Internazionale:
Aliona Shumakova

Riprese:
Stefano Barabino

Il Silenzio di Pelesjan


Regia: Pietro Marcello
Anno di produzione: 2011
Durata: 52'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Kinesis Film, Zivago Media, Avventurosa; in collaborazione con Rai Cinema, VGIK
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV
Formato di proiezione: S16mm, colore
Ufficio Stampa: Rosalba Ruggeri
Titolo originale: Il Silenzio di Pelesjan

Sinossi: Il cineasta armeno Artavazd Pelejan rimasto sconosciuto in occidente fino al 1983, quando il critico francese Serge Daney riusc ad avvicinarlo e, insieme a pochi altri appassionati della sua opera, a farlo conoscere in Europa. Secondo il critico francese lo scopo di Pelejan quello di captare la cardiografia emozionale e sociale del proprio tempo. Questo film non vuole essere una biografia, n un saggio documentato ma, semplicemente, il resoconto di unimpresa straordinaria: essere riusciti nellatto di filmare per la prima volta dopo trentanni uno dei maestri del cinema mondiale. Il cinema di Pelejan un cinema dintensit e, nello stesso tempo, il campo di sperimentazione accurata di una forma di montaggio a distanza che, pur derivando dalla lezione di Sergej M. Ejzentejn e di Dziga Vertov, si allontana dagli stessi principi di montaggio dei due grandi maestri russi. Il film costruito attraverso il montaggio a distanza come iperbole sperimentale e prova di un montaggio interiore: a partire dallincontro con Pelejan a Mosca, filmando la sua figura sfuggente e intensa, fino al reperimento dei frammenti delle sue opere e dei materiali inediti che lo ritraggono in momenti eccezionali della sua vita. Repertori straordinari che riguardano la biografia del regista, tra i quali alcune sequenze tratte dalle lavorazioni dei film e dallesame di diploma al VGIK, il prestigioso Istituto Panrusso di Cinematografia di Mosca.

"Il Silenzio di Pelesjan" stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attivit Culturali (MiBAC): 35.000,00 (Contributo Doc. e Corti)


Video


Foto