FilmdiPeso - Short Film Festival

Il cinema italiano alla 4° edizione del Festival
Internazionale del Film di Roma


Presentato il programma del Festival Internazionale del Film di Roma 2009. Tre film italiani in concorso: "Alza la Testa" di Alessandro Angelini, "L’Uomo che Verrà" di Giorgio Diritti e "Viola di Mare" di Donatella Maiorca. Fuori concorso l'opera prima alla regia di Stefania Sandrelli "Christine" e la commedia "Oggi Sposi" di Luca Lucini. "Marpiccolo" di Alessandro Di Robilant in concorso nella sezione "Alice nella Città".


Il cinema italiano alla 4° edizione del Festival Internazionale del Film di Roma
Otto lungometraggi e ben sedici documentari rappresenteranno il cinema italiano alla 4° edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si svolgerà dal 15 al 23 ottobre 2009.

Per il concorso "Cinema 2009" saranno tre le pellicole italiane che "gareggeranno" per il Marc'Aurelio d'Oro per il migliore film della manifestazione: "Alza la Testa" di Alessandro Angelini, un film sul culto della boxe con Sergio Castellitto, Gabriele Campanelli, Anita Kravos, Giorgio Colangeli; "L’Uomo che Verrà di Giorgio Diritti sulla la strage di Marzabotto con Claudio Casadio, Alba Rohrwacher, Maya Sansa, Vito; e "Viola di Mare" di Donatella Maiorca con Valeria Solarino, Isabella Ragonese, Ennio Fantastichini e Maria Grazia Cucinotta, tratto dal romanzo "Minchia di Re" di Giacomo Pilati.

Fuori Concorso saranno presentate le anteprime del film "Oggi Sposi" di Luca Lucini, una commedia grottesca ed elegante sul matrimonio; e l'opera prima alla regia di Stefania Sandrelli sulla storia della poetessa italiana Cristina da Pizzano dal titolo "Christine".

"Marpiccolo" di Alessandro Di Robilant è l'unico film italiano in concorso nella sezione del Festival dedicata ai più piccoli, "Alice nelle Città". Il film è tratto dal romanzo di Andrea Cotti "Stupido" e presenta nel cast Giulio Beranek, Anna Ferruzzo, Selenia Orzella, Michele Riondino, Nicola Rignanese, Roberto Bovenga, Giorgio Colangeli e Valentina Carnelutti.

Per concludere con i lungometraggi, saranno presentati nella sezione La Fabbrica dei Progetti le opere di Stefano Tummolini "Un Altro Pianeta" e di Marco Amenta "La Siciliana Ribelle", quest'ultima già in concorso a Roma lo scorso anno nella sezione "Alice nella Città". Sempre in questa sezione sarà presente il documentario "Franco Cristaldi e il suo Cinema Paradiso" di Massimo Spano.

Tanti documentari presenti nella sezione L'Altro Cinema - Extra, curata da Mario Sesti. Nella sezione competitiva sono stati inseriti "Fratelli d'Italia" di Claudio Giovannesi; "L'Italia del Nostro Scontento" di Elisa Fuksas, Lucrezia Le Moli e Francesca Muci; "Latta e Caffè - Riccardo Dalisi, Napoli e il Teatro della Decrescita" di Antonello Matarazzo e "The One Man Beatles" di Cosimo Messeri.

Tra gli eventi speciali saranno proiettati i documentari "Antonio Ligabue: Fiction e Realtà" di Salvatore Nocita, "H.O.T. - Human Organ Traffic" di Roberto Orazi, "La Maglietta Rossa" di Mimmo Calopresti, "La Questione Nucleare" di Ugo Fabrizio Giordani, "L’Uomo dalla Bocca Storta" di Emanuele Salce ed Andrea Pergolari, "Maria Lai: Ansia d'Infinito" di Clarita Di Giovanni, "Sotto il Celio Azzurro" di Edoardo Winspeare, "Sound of Morocco" di Giuliana Gamba, "Strade d'Acqua" di Augusto Contento e "Valtellina, Rupi del Vino" di Ermanno Olmi.

La sezione L'Altro Cinema - Extra riproporrà, anche, nel suo programma gli incontri con il pubblico, che vedranno come protagonisti Meryl Streep, Richard Gere, Paulo Coelho, Asia Argento e, nella formula del Duetto, Gabriele Muccino e Giuseppe Tornatore.

Per ricordare il terremoto avvenuto in Abruzzo saranno proiettati i documentari "L'Aquila Bella Me" di Daniele Vicari e "Immota Manet" di Gianfranco Pannone realizzato con gli allievi dell’Accademia dell’Immagine de L’Aquila.

Ci sarà inoltre l'Omaggio a Roma firmato da Franco Zeffirelli, con la partecipazione straordinaria di Monica Bellucci e Andrea Bocelli; e tra gli eventi speciali la proiezione del film "Le Ragazze di Piazza di Spagna" per ricordare il regista Luciano Emmer da poco scomparso.

Infine sarà prposta una Retrospettiva dedicata al regista Luigi Zampa. Alla proiezione del film di Zampa "La Romana "che si terrà all'Auditorium il 16 ottobre parteciperà anche la protagonista del film, Gina Lollobrigida.

25/09/2009, 18:42

Simone Pinchiorri