Meno di 30
I Viaggi di Robi

Carlo Lizzani


Filmografia dal 2000:
in produzione » L'Orecchio del Potere: regia
2017 » doc 65 volte Anac: partecipazione
2017 » doc CinecittÓ Babilonia. Sesso, Droga e Camicie Nere: partecipazione
2016 » doc Acqua e Zucchero. Carlo Di Palma, i Colori della Vita: partecipazione
2015 » doc Carlo Lizzani, il Mio Cinema: partecipazione
2014 » doc Appunti di Viaggio con Carlo e Giuliano (Ricordando "Achtung! Banditi"): partecipazione
2014 » doc Doc Portrait: Franco Giraldi: partecipazione
2014 » doc Il Partigiano Carlo: partecipazione
2014 » doc Milano/Lizzani: Appunti per una CittÓ: partecipazione
2014 » doc Sperduti nel Buio: partecipazione
2013 » doc Lino MiccichÚ, Mio Padre. Una Visione del Mondo: partecipazione
2013 » doc Non eravamo solo... Ladri di Biciclette. Il Neorealismo: partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2012 » doc Giuliano Montaldo - Quattro Volte Vent'anni: partecipazione
2012 » doc Gli Anni delle Immagini Perdute: partecipazione
2012 » Mr. Teddy: attore
2012 » doc Roma Ore 11. La Riscoperta di un Capolavoro: partecipazione
2011 » doc Dai Nostri Inviati. La Rai racconta la Mostra del Cinema 1968-1979: partecipazione
2011 » doc Giovanna Cau. Diversamente Giovane: partecipazione
2011 » doc Gli Occhi pi¨ Azzurri - Una Storia di Popolo: partecipazione
2011 » doc Il Cinema secondo Pavese: partecipazione
2011 » Il mio Novecento: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » doc Noi c'eravamo: partecipazione
2011 » Scossa: regia (Ep. "Speranza"), soggetto (Ep. "Speranza"), sceneggiatura (Ep. "Speranza")
2011 » Tanto pe' Canta' - Roma Ŕ Musica: regia
2011 » doc Voi Siete Qui: partecipazione
2010 » doc Appunti per un Viaggio alle Radici dell'Emigrazione vista al Cinema...: partecipazione
2010 » doc Cinque Bravi Ragazzi: partecipazione
2010 » doc Il Cineasta Multitasking. Carlo Lizzani, Cinema e Altro: partecipazione
2010 » doc Ritratto di Mio Padre: partecipazione
2009 » doc Giuseppe De Santis: regia, partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2009 » doc Negli Occhi: partecipazione
2009 » doc Pietro Germi: il Bravo, il Bello, il Cattivo: partecipazione
2009 » doc Simone Lecca e il Cinema (dell') In-Visibile: partecipazione
2009 » doc Sorriso Amaro: partecipazione
2009 » doc The Unionist: regia, soggetto
2008 » doc Cesare Pavese - Ritratto: partecipazione
2008 » doc Il Falso Bugiardo: partecipazione
2008 » doc Luchino Visconti, la Vita come un Romanzo: regia, partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2008 » doc Soltanto un Nome nei Titoli di Testa: partecipazione
2008 » doc Venezia'68: partecipazione
2007 » doc Bianciardi!: partecipazione
2007 » Hotel Meina: regia, sceneggiatura (Colaborazione)
2007 » doc Viaggio in Corso nel Cinema di Carlo Lizzani: partecipazione
2006 » doc Napoli! Napoli! Napoli!: regia
2006 » doc Uomini Forti: partecipazione
2005 » doc A Chi Tanto a Chi Niente: partecipazione
2004 » doc Cercando Sophia: soggetto, sceneggiatura
2003 » doc Cesare Zavattini: regia, partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2002 » doc Amori in Fiamme: partecipazione
2002 » doc Di Spalle e Fuori Campo: partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2001 » doc Roberto Rossellini: regia, partecipazione, soggetto, sceneggiatura
2000 » doc Roberto Rossellini - La Storia di un Uomo: partecipazione

Biografia:
Regista, nato a Roma il 3 aprile 1922. Si interess˛ presto di cinema come critico e saggista e fece parte, insieme a Giuseppe De Santis, Michelangelo Antonioni, Antonio Pietrangeli, Gianni Puccini, della redazione di "Cinema" vecchia serie. Sua Ŕ una Storia del cinema italiano (1a ediz. 1953, 2a ediz. 1961), che costituisce uno dei contributi pi˙ validi alla conoscenza dell'argomento. Nel 1946 collabor˛ alla sceneggiatura de Il sole sorge ancora (A. Vergano), in cui interpret˛ la parte di un prete, e successivamente di Caccia tragica (1948, G. De Santis). Prima di passare alla regia con due documentari, Nel mezzogiorno qualcosa Ŕ cambiato (1950) e Modena, cittÓ dell'Emilla rossa (1951), fece ancora lo sceneggiatore per Roberto Rossellini, Alberto Lattuada, Giuseppe De Santis. Il suo primo lungometraggio Ŕ Achtung banditi! (1951), che tratta un tema della Resistenza con prospettiva storica e si fa ammirare pi˙ per l'impegno politico e l'originaltÓ della formula produttiva, che per i risultati espressivi raggiunti. La componente storico-politica sarÓ una delle costanti della sua arte e troverÓ la migliore formulazione artistica in Cronache di poveri amanti (1954), tratto dall'omonimo romanzo di Vasco Pratolini e, in parte, ne Il processo di Verona (1963), dove peraltro il dramma individuale impedisce una maggiore visione storica dei fatti e dei personaggi. Meno convincenti risultarono altri due film storici, Il gobbo (1960) e L'oro di Roma (1961), e decisamente deludenti i tentativi di cinema comico-satirico da Lo svitato (1956) a La vita agra (1964). Una parentesi nella sua attivitÓ di regista drammatico pu˛ essere considerata La muraglia cinese (1958), che rivel˛ in lui buone qualitÓ di documentarista e ci diede un ritratto in parte inedito e suggestivo della Cina comunista. Regista eclettico ma di solido mestiere, come hanno dimostrato anche i vari Svegliati e uccidi (1966), Banditi a Milano (1968) e L'amante di Gramigna (1969), Lizzani ha cercato di portare innanzi la lezione del primo neorealismo, storicizzandola, e i suoi film migliori testimoniano di una cultura e di un interesse per il cinema certamente non disprezzabili, anche se non sempre i risultati artistici corrispondono alle intenzioni.
(ultima modifica: 05/10/2013)