I viaggi di Roby
Alessandro Haber

19/01/1947
Bologna, Italia

Alessandro Haber


Filmografia dal 2000:
in produzione » In Viaggio con Adele: attore, soggetto
in produzione » corto They Sell: attore
in produzione » Youtopia: attore
2017 » Agadah: attore
2017 » corto Belleview Hotel: attore (Hotel Manager)
2017 » corto Gerda: attore
2017 » Rudy Valentino: attore
2016 » doc Leonardo da Vinci. Il Genio a Milano: partecipazione
2016 » corto Monica: regia, soggetto, sceneggiatura
2016 » My Italy: attore
2015 » doc Il Segreto di Otello: partecipazione
2015 » doc Rotella Fuori Posto: partecipazione
2014 » Figli di Maam: attore
2014 » La Settima Onda: attore
2014 » corto Love Sharing: attore (Maurizio)
2014 » Mirafiori Lunapark: attore (Franco)
2013 » Dylan Dog - Vittima degli Eventi: attore (Ispettore Bloch)
2013 » L'Ultima Ruota del Carro: attore
2013 » corto La Paura più Grande: attore
2013 » corto Labyrinthus: attore (Gesualdo De Venosa)
2013 » Something Good: attore (Capitano Poloni)
2012 » Nero Wolfe: attore
2012 » corto Uno al Giorno: attore
2011 » Il Cuore Grande delle Ragazze: Voce di Edo
2011 » corto Il Regista del Mondo: attore
2011 » Il Villaggio di Cartone: attore (Il Graduato)
2011 » doc Un Foglio Bianco - Appunti sul film di Ermanno Olmi "Il Villaggio di Cartone": partecipazione
2010 » doc Francesco Nuti... E Vengo da Lontano: partecipazione
2010 » doc Pupi Avati, Ieri, Oggi, Domani (La Musica, il Cinema, la Vita di Pupi Avati): partecipazione
2010 » Un Giorno della Vita: attore (Carlo Lombardi)
2009 » Christine - Cristina: attore (Charleton)
2009 » Una Notte Blu Cobalto: attore (Turi)
2009 » VolaVola: Doppiatore Ugo Amato
2009 » Vorrei Vederti Ballare: attore (Padre di Martino)
2008 » Albakiara: attore (Zio Baldo)
2008 » Io Non Ci Casco: attore
2008 » Quell'Estate: attore (Vittorio)
2008 » Sandrine nella Pioggia: attore (Conte)
2008 » Un Amore di Gide: attore (Platamona)
2007 » L'Amore Non Basta: attore (Fernando)
2006 » 7 Km da Gerusalemme: attore (Angelo Profeti)
2006 » doc Adolfo Celi, un Uomo per Due Culture: partecipazione
2006 » La Sconosciuta: attore (Portiere)
2006 » Le Rose del Deserto: attore (Maggiore Stefano Strucchi)
2006 » Ma l'Amore... Sì: attore (Dottor Porfirio Guglielmetti)
2006 » doc Progetto Fiorenza: partecipazione
2006 » Shooting Silvio: attore (George, il Notaio)
2004 » Raul: Diritto di Uccidere: attore (Matteo Mariotti)
2003 » Il Paradiso all'Improvviso: attore (Taddeo)
2003 » La Rivincita di Natale: attore (Lele Bagnoli)
2003 » La Rivincita di Natale. Dietro le Quinte del Film di Pupi Avati: attore
2002 » Un Viaggio Chiamato Amore: attore (Andrea)
2001 » La Vita Come Viene: attore (Beppe)

Biografia:
Pupi Avati con Regalo di Natale (1986) ha determinato una svolta decisiva nella carriera di Alessandro Haber. Le emozioni forti e un'esistenza vorticosa sembrano essere da sempre le compagne preferite di questo attore, che già da ragazzino sogna di recitare, proprio quando, insieme al padre rumeno e alla mamma italiana, trascorre gran parte della sua infanzia in Israele. A nove anni torna in Italia e rimane fedele a quel sogno che lo porta, appena ventenne, ad ottenere una parte ne La Cina è vicina (Marco Bellocchio, 1967) e poi a lavorare con registi come i Taviani, Fellini, Bertolucci e Damiani. Nonostante questi nomi prestigiosi, tanto teatro e un numero considerevole di film girati, per molto tempo il cinema gli propone ruoli da caratterista, e non valorizza certe sue interessanti prove, come Piso Pisello (Peter Del Monte, 1981) o Sogni d'oro (Nanni Moretti, 1981). Dopo il film di Avati arriva il meritato successo che premia la tenacia e la professionalità tipiche di un attore di razza.
Anche a teatro ottiene unanimi consensi, recitando Orgia di Pasolini e Woyzeck di Buchner.
Si mette a nudo in La vera storia di Antonio H (1994), opera prima di Enzo Monteleone, il regista che lo dirigerà in Ormai è fatta (1999). Dal 1995, gira tre film con Leonardo Pieraccioni (I laureati, Il ciclone e Fuochi d'artificio).
Altro grande talento è quello di chansonnier: scrive e canta canzoni, organizzando concerti teatrali. Già dala sua prima raccolta, Haberrante, dimostra di essere un interprete raffinato, così come nella sua – per ora – unica opera da regista Scacco pazzo, tratta da una fortunata piece teatrale.
(ultima modifica: 09/11/2006)