-D30
I Viaggi di Robi

IDFA - International Documentary Film Festival Amsterdam




DOCUMENTARI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Almost Nothing - CERN Experimental City (di Anna De Manincor, ZimmerFrei) Docs for Sale  
Beautiful Things (di Giorgio Ferrero) Docs for Sale recensione
Buon Inverno - Happy Winter (di Giovanni Totaro) Docs for Sale recensione recensione
Burlesque Extravaganza (di Hall Grace) Docs for Sale    
Butterfly (di Alessandro Cassigoli, Casey Kauffman) Luminous   recensione recensione
Camorra (di Francesco Patierno) Competition for Feature-Length Documentary   recensione
Cecilia Bartoli (di Fabio De Luca) Docs for sale    
Friedkin Uncut (di Francesco Zippel) Docs for Sale recensione recensione
Fuga per la Libertà - Campo Profughi di Latina (di Emanuela Gasbarroni) Docs for Sale  
Hearts in The Dust (di Tommaso Cotronei) Docs for Sale    
I Had a Dream - Avevo un Sogno (di Claudia Tosi) Docs for Sale  
Il Primo Moto dell'Immobile (di Sebastiano D’Ayala Valva) Competition for First Appearance recensione
Il Risoluto (di Giovanni Donfrancesco) Docs for Sale  
Isis, Tomorrow. The Lost Souls of Mosul (di Francesca Mannocchi, Alessio Romenzi) Docs for Sale   recensione
Iuventa (di Michele Cinque) Docs for Sale  
Kobarid (di Christian Carmosino Mereu) Docs for Sale recensione
La Casa (Ostinato Crescendo) (di Giovanni Giaretta) Paradocs: Amsterdam Art Weekend at IDFA  
La Strada dei Samouni (di Stefano Savona) Best of Fests recensione
Made by Iraqi Girls (di Gianni Vukaj) Docs for Sale recensione
My Home in Libya (di Martina Melilli) Docs for Sale recensione recensione
Pugni in Faccia (di Fabio Caramaschi) Luminous    
Qui è Ora (di Giorgio Horn) Docs for Sale  
Soyalism (di Enrico Parenti, Stefano Liberti) Frontlight  
The Remnants (di Paolo Barberi, Riccardo Russo) Docs for Sale recensione
Uaxuctum (di Sebastiano D’Ayala Valva) IDFA DocLab spotlight    

Data: 14/11/2018 - 25/11/2018
Luogo: Amsterdam, Olanda
Periodo: Novembre
Sito Web: http://www.idfa.nl

Descrizione:
Il festival internazionale del documentario di Amsterdam ha tre sezioni competitive. Dal 2001, non esiste più distinzione tra video e pellicola e il programma si articola in lunghi (oltre 60 minuti) corti (meno di 60'). Infine "First Appearance" raccoglie venti opere prime che concorrono al premio della Critica.