I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
locandina di "Il Mangiatore di Pietre"

Il Mangiatore di Pietre


Regia: Nicola Bellucci (opera prima)
Anno di produzione: 2018
Durata: 109'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/thriller
Paese: Italia/Svizzera
Produzione: Achab Film; in collaborazione con Rai Cinema, RSI Televisione Svizzera
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: CFast 2.0
Camera: Arri Alexa Mini, Cooke S4 Prime Lenses
Post Produzione: ProRes 4444 (3.2K)
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Il Mangiatore di Pietre

Recensioni di :
- TFF36 - IL MANGIATORE DI PIETRE, valori e montagna

Sinossi: Piemonte, una valle di montagna ai confini con la Francia. In una notte dautunno affiora dalle acque di un torrente il cadavere di un uomo fulminato da due colpi di fucile. A ritrovarlo Cesare, detto il francese, passeur che da anni ha lasciato il mestiere e vive con la sua lupa chiuso nel silenzio e nella solitudine di una baita. La morte del giovane Fausto lo costringer a uscire dal suo isolamento per confrontarsi con la dolorosa verit che sta dietro il delitto.

Ambientazione: Valle Varaita / Ticino (Svizzera)

"Il Mangiatore di Pietre" stato sostenuto da:
MIBACT: 200.000 euro (Film riconosciuto di interesse culturale - Opere prime e seconde)


Note:
Dal romanzo Il mangiatore di pietre di Davide Longo

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto