-D30
I Viaggi di Robi

Visioni Italiane - Officinema




LUNGOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Le Meraviglie (di Alice Rohrwacher) Sguardi in Europa. Le coproduzioni indipendenti europee: 3 case history recensione recensione recensione

CORTOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Ahlem (Sogni) (di Alessandra Pescetta) Visioni Italiane    
Attenti al Lupo (di Gli Studenti dell'I.C. di Minerbio - Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole Primarie    
Beauty (di Rino Stefano Tagliafierro) Visioni Italiane  
Buon San Valentino (di Cristiano Anania) Visioni Italiane  
Cartoonart (di Studenti dell'I.C. di Ozzano dell’Emilia) Premio Luca De Nigris - Scuole Primarie    
Fame (di Karole Di Tommaso) Visioni Italiane    
Gas Station (di Alessandro Palazzi) Visioni Italiane recensione
Grazie a Te! (di Jacopo Cullin) Visioni Sarde  
How I Didn't Become A Piano Player (di Tommaso Pitta) Visioni Italiane  
Il Serpente - Niente è come sembra (di Nicola Prosatore) Visioni Italiane    
Imperium Vacui (di Linda Kelvink, Massimo Ottoni) Visioni Italiane  
Io Non ti Conosco (di Stefano Accorsi) Visioni Italiane  
Juan y la Nube (di Giovanni Maccelli) Visioni Ambientali recensione
Katada Ayti (I Soldi di Mia Madre) (di Suranga Deshapriya Katugampala) Premio Mutti-Amm  
L'Attesa del Maggio (di Simone Massi) Visioni Italiane  
La Baracca (di Alessandro De Leo, Federico Di Corato) Visioni Italiane   recensione
La Fontana (di Dante Albanesi, Riccardo Massacci) Visioni Acquatiche  
La Storia di Spet (di Ugo Murgia) Visioni Sarde    
La Valigia (di Pier Paolo Paganelli) Visioni Italiane    
Le Follie nell'Erbario (di Studenti della Scuola Fanano – I.C. di Sestola) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Primo Grado    
Lo Spaventapasseri (di Studenti della Scuola Zappa di Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Primo Grado    
Mare Aperto (di Studenti dell'Istituto Tecnico Agrario Serpieri di Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Secondo Grado    
MAtHIEU (di Massimiliano Camaiti) Visioni Italiane  
Memorie: Racconti in Movimento (di Studenti della Scuola Fabrizio De Andrè di Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Primo Grado    
Morte Segreta (di Michele Leonardi) Visioni Italiane    
Non Sono Nessuno (di Francesco Segré) Visioni Italiane  
Panorama (di Gianluca Abbate) Visioni Urbane    
Piume (di Adriano Giotti) Visioni Italiane  
Quando a Roma Nevica (di Andrea Baroni) Visioni Italiane  
Recuiem (di Valentina Carnelutti) Visioni Italiane recensione
SENZaria (di Massimo Loi, Gianluca Mangiasciutti) Visioni Sarde  
Sinuaria (di Roberto Carta) Visioni Sarde  
Stella Maris (di Giacomo Abbruzzese) Visioni Italiane    
The Age of Rust (di Francesco Aber, Alessandro Mattei) Visioni Ambientali  
Thriller (di Giuseppe Marco Albano) Visioni Ambientali recensione recensione
Vistamare (di Ezio Maisto) Visioni Acquatiche    
Vivo e Veneto (di Francesco Bovo, Alessandro Pittoni) Visioni Italiane    

DOCUMENTARI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
A Tropical Sunday (di Fabian Ribezzo) Visioni Urbane  
America (di Alessandro Stevanon) Visioni Doc  
Animal Park (di AFEA) Visioni Ambientali recensione
Capital (di Giulia Bruno, Lida Perin) Visioni Ambientali    
Cittadini del Nulla (di Razi Mohebi) Premio Mutti-Amm  
I Cibi Felici (di Studenti della Scuola Madre Teresa di Calcutta I.C. Galileo Galilei di Reggio Emilia) Premio Luca De Nigris - Scuole Primarie    
I Talk Otherwise - Altrimenti io Parlo (di Cristian Cappucci) Fare cinema a Bologna  
Igor (di Marco Antonecchia) Visioni Doc   recensione
Il Mio Fiume (di Studenti dell'I.T.S.E. Rino Molari di Rimini) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Secondo Grado    
In Cerca di un Amico (di Karma Gava, Alvise Morato) Visioni Doc    
Io li ho Visti (di Chiara Zevi, Maria Laura Del Tento) Visioni Urbane    
L'Ultimo Giorno (di Alberto Bougleux) Visioni Doc  
L'Ultimo Proiezionista (di Vito Palmieri) Fare cinema a Bologna   recensione
La Bambola Perduta (di Studenti della Scuola Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco di Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole dell’Infanzia Fuori Concorso    
Le Radici dei Sogni. L'Emilia-Romagna tra Cinema e Paesaggio (di Francesca Zerbetto, Dario Zanasi) Fare cinema a Bologna    
Lost Citizens (di Sebastiana Etzo, Carla Etzo) Visioni Sarde  
Meno Male è Lunedì (di Filippo Vendemmiati) Visioni Doc recensione
Merci de Me Répondre (di Morgan Menegazzo, Mariachiara Pernisa) Visioni Doc  
Moto Perpetuo - Unsustainable Tourism (di Camillo Valle) Visioni Ambientali  
Moussa Diary (di Emiliano Albensi) Visioni Doc  
Nuovo Mercato (di Sebastiano Caceffo) Fare cinema a Bologna recensione
Qualcosa di Noi (di Wilma Labate) Fare cinema a Bologna  
Quello che Resta (di Antonio Martino) Visioni Doc  
Roma Termini (di Bartolomeo Pampaloni) Visioni Doc recensione recensione
Senza Lucio (di Mario Sesti) Fare cinema a Bologna recensione recensione
Sexy Shopping (di Antonio Benedetto, Adam Selo) Visioni Doc  
Si Mescola Tutto ed Escono Questi Fiori (di Studenti del Liceo Laura Bassi di Bologna) Premio Luca De Nigris - Scuole Secondarie di Secondo Grado    
Sinai - Un Altro Passo sulla Terra (di Alberto Gemmi, Enrico Masi) Visioni Doc  
The Show MAS Go On (di Ra Di Martino) Visioni Doc recensione

Data: 25/02/2015 - 01/03/2015
Luogo: Bologna, Italia
Periodo: Febbraio
Sito Web: http://www.cinetecadibologna.it
Ostello: San Sisto
Descrizione:
Visioni Italiane nasce nel 1994 per dare a spazio a tutti quei lavori dal formato irregolare che ogni anno vengono realizzati dai giovani autori sul territorio nazionale e che rimangono per lo più invisibili: cortometraggi, documentari, film sperimentali, opere d’esordio in cerca di una distribuzione. Gli anni Novanta hanno visto il proliferare in Italia di tanti piccoli festival che, dopo poche edizioni, hanno chiuso i battenti: ciò non è accaduto a Visioni Italiane perché la Cineteca di Bologna ha creduto fosse importante dare spazio in modo continuativo alle opere dei giovani autori, seguendo il loro cammino professionale e offrendo un luogo di confronto con altri autori e con il pubblico. Diversi sono i registi passati da Visioni Italiane e poi approdati al lungometraggio, diventati noti a livello nazionale e internazionale: Gianni Zanasi, Matteo Garrone, Daniele Gaglianone, Gianluca Tavarelli, Paolo Genovese, Luca Miniero, Francesco Amato, Salvatore Mereu, Francesco Munzi, i fratelli De Serio e tanti altri.