Toscana Filmmakers Festival 2021
I Viaggi Di Roby

Quinzaine du Cinéma Italien à Chambéry




LUNGOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
10 Giorni senza Mamma (di Alessandro Genovesi) Panorama  
5 e' il Numero Perfetto (di Igor "Igort" Tuveri) Panorama recensione
Arberia (di Francesca Olivieri) Panorama  
Bangla (di Phaim Bhuiyan) Panorama recensione recensione
C'e' Tempo (di Walter Veltroni) Panorama recensione
Domani e' un Altro Giorno (di Simone Spada) Panorama recensione
Fabrizio De Andrè. Principe Libero (di Luca Facchini) Panorama recensione recensione
Genitori Quasi Perfetti (di Laura Chiossone) Panorama  
Il Campione (di Leonardo D'Agostini) Panorama recensione recensione
Il Primo Re (di Matteo Rovere) Panorama recensione recensione
Il Testimone Invisibile (di Stefano Mordini) Panorama recensione
Il Traditore (di Marco Bellocchio) Panorama recensione recensione
La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia (di Lorenzo Mattotti) Panorama recensione recensione
La Paranza dei Bambini (di Claudio Giovannesi) Panorama recensione recensione recensione
La Terra dell'Abbastanza (di Fabio D'Innocenzo, Damiano D'Innocenzo) Panorama recensione recensione recensione
Lontano Lontano (di Gianni Di Gregorio) Panorama recensione
Martin Eden (di Pietro Marcello) Panorama recensione recensione
Martin Eden (di Pietro Marcello) Panorama recensione recensione
Momenti di Trascurabile Felicita' (di Daniele Luchetti) Panorama recensione
Ovunque Proteggimi (di Bonifacio Angius) Panorama recensione recensione
Quanto Basta (di Francesco Falaschi) Panorama recensione
Sole (di Carlo Sironi) Panorama recensione
Tutto il Mio Folle Amore (di Gabriele Salvatores) Panorama recensione
Un'Avventura (di Marco Danieli) Panorama recensione

DOCUMENTARI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Appennino (di Emiliano Dante) Panorama recensione
Dove Bisogna Stare (di Daniele Gaglianone) Panorama recensione
La Mafia non e' piu' quella di una Volta (di Franco Maresco) Panorama recensione
Santiago, Italia (di Nanni Moretti) Panorama recensione recensione